Obama cambia gli USA

“Yes, pur nui can!”. Pensando al grande Rocco Papaleo in Basilicata Coast to Coast mi viene in mente quanto siamo palesemente USA dipendenti. Ne seguiamo le mode, imitiamo le loro abitudini, ripetiamo i loro slogan, i3mportiamo i programmi televisivi a stelle e strisce e, quando ci sono le elezioni, desideriamo i loro politici. Siamo succubi di un complesso di inferiorità nei confronti degli States esasperato che tende a sminuire quel poco che, al netto delle tante importazioni, ancora riusciamo a difendere. Attenzione: l’Italia ha tanti problemi, non ci si può nascondere. Continua la lettura di Obama cambia gli USA